Il Corriere di Trieste

Europa

Tasse di Trieste e Porto Franco internazionale: perché la vittoria è vicina
Tasse di Trieste e Porto Franco internazionale: perché la vittoria è vicina

Tasse di Trieste e Porto Franco internazionale: perché la vittoria è vicina

Analisi di Paolo G. Parovel Trieste, 29 giugno 2021 – La prima delle tre cause civili che la I.P.R. F.T.T. – International Provisional Representative of the Free Territory of Trieste ha azionato nei confronti del Governo italiano sui diritti fiscali…

Taxes and international Free Port of Trieste: why victory is near
Taxes and international Free Port of Trieste: why victory is near

Taxes and international Free Port of Trieste: why victory is near

Analysis by Paolo G. Parovel Trieste, 29 June 2021 – The first of the three civil lawsuits initiated by the I.P.R. F.T.T. – International Provisional Representative of the Free Territory of Trieste versus the Italian Government for the demonstration of…

Trieste, caso D’Agostino: emerge un’ampia rete di corruzione e disinformazione sul porto franco
Trieste, caso D’Agostino: emerge un’ampia rete di corruzione e disinformazione sul porto franco

Trieste, caso D’Agostino: emerge un’ampia rete di corruzione e disinformazione sul porto franco

6.6.2020: l’ex Presidente D’Agostino e il sindaco Dipiazza aizzano i portuali Analisi di Paolo G. Parovel Con delibera n. 233 del 23 marzo 2020 – notificata il 4 giugno per l’emergenza Covid-19 – l’Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC italiana ha…

Nel 70° Anniversario del Piano Marshall il Free Territory of Trieste ringrazia gli USA
Nel 70° Anniversario del Piano Marshall il Free Territory of Trieste ringrazia gli USA

Nel 70° Anniversario del Piano Marshall il Free Territory of Trieste ringrazia gli USA

Tra i 18 Stati dell’ERP c’è anche l’attuale Free Territory of Trieste, che deve agli aiuti statunitensi una parte decisiva del suo sviluppo economico e sociale.

Le conseguenze strategiche della nuova crisi politica italiana
Le conseguenze strategiche della nuova crisi politica italiana

Le conseguenze strategiche della nuova crisi politica italiana

Trieste e l’area della Three Seas Initiative Analisi di Paolo G. Parovel Le elezioni parlamentari italiane del 4 marzo 2018 hanno confermato che la maggioranza dei cittadini italiani rifiuta ormai la classe politica sempre più inetta e corrotta che ha…

La rivoluzione pacifica del non-voto alle elezioni italiane del 2018
La rivoluzione pacifica del non-voto alle elezioni italiane del 2018

La rivoluzione pacifica del non-voto alle elezioni italiane del 2018

Analisi di Paolo G. Parovel La verità sulle elezioni nazionali e regionali italiane del 2018 è che il fronte di scontro principale non è più il conflitto interno alla classe politica per la spartizione dei voti, ma il conflitto esterno…

Elezioni italiane e politici: il nemico sono loro
Elezioni italiane e politici: il nemico sono loro

Elezioni italiane e politici: il nemico sono loro

Confine di Stato al Lisert, 10 febbraio 2018 Analisi di Paolo G. Parovel Nel maggio 1915 l’Italia aggredì l’Austria-Ungheria (LINK) rompendo la precedente alleanza ed inviò le sue truppe ad invadere il confine sguarnito del Friuli austriaco, che presso Cervignano –…

Trieste: il Restaurant kosher dei Goldberger
Trieste: il Restaurant kosher dei Goldberger

Trieste: il Restaurant kosher dei Goldberger

La memoria è il fondamento dell’identità, che determina i nostri comportamenti individuali e sociali. La necessità di conservare o ripristinare la memoria è perciò ancor maggiore dove violenze ideologiche l’hanno alterata e sostituita con una costruzione artificiale di rimozioni, disinformazioni…

Perché i “democratici” tentano di eliminare Trump
Perché i “democratici” tentano di eliminare Trump

Perché i “democratici” tentano di eliminare Trump

Perché i “democratici” tentano di eliminare Trump Analisi di Paolo G. Parovel Negli Stati Uniti i rapporti tra la stampa ed i Presidenti, siano democratici o repubblicani, non sono mai stati facili. Ed è giusto che sia così, perché senza libertà…

Il Governo italiano alimenta i nuovi traffici di schiavi e le tensioni in Libia
Il Governo italiano alimenta i nuovi traffici di schiavi e le tensioni in Libia

Il Governo italiano alimenta i nuovi traffici di schiavi e le tensioni in Libia

Analisi di Paolo G. Parovel Malgrado l’opposizione degli altri Paesi europei, il Governo italiano ha continuato ad accogliere nei porti dell’Italia meridionale un flusso continuo di immigranti clandestini dall’Africa, attraverso la Libia, che non sono rifugiati di guerra, li definisce…