Il Corriere di Trieste

spaccio di droghe

Il Governo italiano alimenta i nuovi traffici di schiavi e le tensioni in Libia
Il Governo italiano alimenta i nuovi traffici di schiavi e le tensioni in Libia

Il Governo italiano alimenta i nuovi traffici di schiavi e le tensioni in Libia

Analisi di Paolo G. Parovel Malgrado l’opposizione degli altri Paesi europei, il Governo italiano ha continuato ad accogliere nei porti dell’Italia meridionale un flusso continuo di immigranti clandestini dall’Africa, attraverso la Libia, che non sono rifugiati di guerra, li definisce…